partita Isernia-Campobasso6Serie D, è terminato in parità l’atteso derby del Molise tra l’Isernia F.C. e il Campobasso. Dopo un primo tempo privo di particolari emozioni, la partita ha preso quota nel secondo tempo. Ad andare in vantaggio è stata Al sessantasettesimo l’Isernia. Sugli sviluppi di una punizione battuta da Ruggieri, Saltarin è infatti riuscito a segnare il goal dell’1 a 0. La partita, da quel momento, è diventata più vivace con l’Isernia che ha cercato di chiudere la partita e il Campobasso che si è riversato in avanti per cercare di trovare il goal del pareggio. Cosa, quest’ultima, che è avvenuta all’ottantesimo quando sugli sviluppi di un corner del Campobasso, i rossoblù hanno trovato con Gattari il goal del definitivo 1 a 1. Da sottolineare la grande cornice di pubblico che ha assistito all’incontro con la tribuna del Lancellotta piena e con un gran numero di tifosi del Lupo, che hanno assistito al match nel settore ospiti, ampliato la scorsa settimana. Per l’Isernia F.C. si chiude un anno ricco di soddisfazioni. I biancocelesti, nel corso del 2015, hanno vinto il campionato di Eccellenza e la Coppa Italia regionale. In estate è stata costituita da alcuni imprenditori locali una società solida che è riuscita a mettere in piedi una squadra competitiva, riconfermando lo staff tecnico e l’ossatura della scorsa stagione e inserendo, al contempo, calciatori di qualità. Tanto che i biancocelesti, partiti con l’ambizione di salvarsi, hanno chiuso il girone d’andata a 23 punti, ad una sola lunghezza della zona play off. Un bilancio decisamente positivo, quindi, su tutti i fronti, che ha fatto riavvicinare tantissimi tifosi alla squadra biancoceleste e creato entusiamo in città .

Guarda la galleria fotografica a cura di Mario Greco

(clicca sulle foto per ingrandirle): 

I risultati della diciassettesima giornata di andata del girone F della serie D:

Fano  Vis Pesaro 2-1
Amiternina  Fermana  3-4
Giulianova  Monticelli  3-0
Folgore Veregra  Castelfidardo  2-0
Isernia F.C.  Campobasso  1-1
Jesina  Chieti  2-0
Olympia Agnonese  Matelica  1-3
Recanatese  Avezzano  2-2
Sambenedettese  San Nicolò  3-1