quadrangolare di calcio ad agnoneAGNONE. ‘Un pallone per due continenti. Facciamo gol per l’integrazione’. E’ questo il tema del quadrangolare di calcio che si svolgerà allo stadio ‘Civitelle’ di Agnone, il 14 agosto a partire dalle ore 16. Protagonisti i quaranta migranti ospitati in una struttura della città, che insieme a calciatori del posto, daranno vita ad una giornata di sport, amicizia e solidarietà. Elementi, questi, che hanno spinto la comunità intera, in collaborazione con la Polisportiva Olympia Agnonese e l’associazione onlus ‘Cenacolo Culturale Camillo Carlomagno’, ad organizzare l’evento. Media partner della manifestazione, la testata giornalistica L’Eco de L’Alto Molise e Vastese. Il programma prevede anche alcune testimonianze dei migranti arrivati in Italia dalle nazioni del Centro Africa che racconteranno la traversata-odissea del Mar Mediterraneo e i motivi della fuga dal Continente. “In un contesto mondiale con forti tensioni interraziali – commentano gli organizzatori della manifestazione – vogliano far sentire a queste persone il nostro affetto e l’abbraccio fraterno dell’intera comunità. Non è con una giornata o un pallone – proseguono – che si cambia il destino di un essere umano, tuttavia giovedì 14 agosto, Agnone, i suoi cittadini, l’intero Alto Molise, intendono lanciare un messaggio che va oltre quello che può essere il colore della pelle”.

Pubblicità